Garganelli con Timo limone e polipo

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g. di garganelli
  • 400 g. di pomodori ciliegina
  • 1 kg. di polipo fresco
  • 40 g. di sedano
  • 40 g. di cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 6 cucchiai d'olio
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 10 rami di timo limone
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Lavate il polipo e cuocetelo in acqua bollente salata per circa 1 ora. Una volta cotto, aspettate che si raffreddi, poi, pelatelo e tagliatelo a pezzettini. In una pentola fate cuocere i garganelli con abbondante acqua salata. Nel frattempo tritate la cipolla, il sedano, l'aglio e le foglie di timo limone e mettete in un mixer per tritare il tutto più finemente. Versate il trito e il polipo tagliato in una padella e soffriggete con l'olio, dopo circa 15 minuti irrorate con il vino bianco. Lavate i pomodorini e tagliateli a pezzettini e aggiungeteli al sugo con sale e pepe e cuocete per altri 15 minuti. Scolate i garganelli al dente e versateli nel sugo per un paio di minuti. Servite nei piatti con dei ciuffetti di timo limone come guarnizione.

Descrizione

Dal sapore intenso di limone è ottimo per insaporire tutte le pietanze di carni, pesce, insalate, pizze, paste ecc. È usato per condire verdure come melanzane, cavoletti; ideale per dolci sotto spirito o sorbetti. Contrariamente quante accade ad altre erbe (basilico, prezzemolo ecc.) il timo con l'essiccazione mantiene il suo aroma, anzi risulta più forte e concentrato.

L'immagine della pietanza può non corrispondere alla ricetta descritta.

Prodotti Fresco Aroma

Per questa ricetta puoi utilizzare i seguenti prodotti Fresco Aroma: